Home Cinema Registi CLINT EASTWOOD. Un cinema che ci riguarda
E-mail
CLAUDIO G. FAVA. Clandestino in galleriaCOMBATTERE CON LE OMBRE

CLINT EASTWOOD. Un cinema che ci riguarda

Adriano Piccardi
2012
pp. 201
ill. colore
€16,00
ISBN 978-88-8012-630-0
Info su: Piccardi Adriano

Il libro si propone come una ricognizione trasversale al cinema di Clint Eastwood, mirata a evidenziare e approfondire alcuni temi che, dagli inizi a oggi, lo hanno sostanziato e reso riconoscibile, pur manifestandosi in storie e personaggi differenti nei singoli film.
Una sorta di andirivieni, quindi, all’interno dell’opera complessiva di questo straordinario cineasta, che non propone differenze tra il regista e l’interprete, riuniti casomai sotto l’unica indicazione di “produttore”, da intendere nel senso di responsabile dei propri film, non soltanto sul piano finanziario ma anche (e in questa sede soprattutto) su quello tematico/stilistico.
Il testo procede e si articola dunque nell’analisi di sequenze, personaggi, figure, con l’obbiettivo di “raccontare”, attraverso la loro descrizione critica, la trama complessa dell’universo eastwoodiano, dispiegata intorno agli argomenti cui si riferiscono i singoli capitoli. Il tutto per illustrare i motivi che fanno, del cinema di Clint Eastwood, un cinema che ha da dire cose importanti sul mondo in cui viviamo: in altre parole, “un cinema che ci riguarda”.








Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline - Credits to Virtuemart