Home Cinema Registi LUIS BUÑUEL
E-mail
LUCE NEGLI OCCHI, COLORI NELLA MENTE. Scritti di cinema, 1961-2000LUIS BUÑUEL. Cittadino messicano - Ciudadano Mexicano

LUIS BUÑUEL

Auro Bernardi
1999, 2000
pp. 358
ill. b/n
€19,00
ISBN 978-88-8012-111-4
Info su: Bernardi Auro

A quindici anni dalla scomparsa di Luis Buñuel, questa rilettura critica dell’opera e della personalità di uno degli autori che hanno fatto grande il cinema, riconsegna il lettore alla dimensione più classica e autentica della settima arte. Partendo dal retroterra culturale e dal contesto storico-artistico in cui Buñuel ha operato, Auro Bernardi si propone in primo luogo di restituire al regista le sue qualità peculiari di grande intellettuale e di poeta del cinema. Il testo ripercorre le tappe essenziali del cammino artistico, psicologico e culturale di Buñuel, con particolare attenzione alle sue fonti di ispirazione – la letteratura iberica (Lorca, Galdós), Freud, il Surrealismo (Dalí, Magritte, Breton), le Sacre Scritture, Sade, Huysmans... – evidenziando i complessi intrecci tra le esperienze di vita e le opere, colti sia nella loro singolarità sia nella varietà di una poetica sempre coerente e rigorosa.Il volume si divide in due parti: la prima dedicata alla biografia del regista, la seconda ai suoi trentadue film, analizzati in altrettante schede storico-artistiche. Non mancano autentiche scoperte, quali la documentazione dei debiti formali di Un chien andalou verso Buster Keaton, o l’individuazione di un documentario dell’Istituto Luce tra i materiali utilizzati per L’âge d’or. Un libro fondamentale e definitivo per chi si accosta per la prima volta a Buñuel, ma sicuramente stimolante anche per gli esperti, i critici, i cultori del grande regista aragonese.








Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline - Credits to Virtuemart