Home Cinema Saggi IL CINEMA VA A SCUOLA
E-mail
IL CINEMA SECONDO MELVILLEIL CINEMA, IL CORPO E L'ANIMA

IL CINEMA VA A SCUOLA

Giampiero Frasca
2011
pp. 256
inserto foto colore
€15,00
ISBN 978-88-8012-563-1
Info su: Frasca Giampiero

Un filone facilmente identificabile per l’ambiente illustrato, per i personaggi che vi si muovono, per le storie narrate, ma anche un argomento di scottante attualità, sempre sull’orlo di una crisi che ogni riforma pare inadeguata a risolvere. Un universo di cui la settima arte diventa fedele testimone, evidenziando i coraggiosi tentativi degli insegnanti così come le loro frustrazioni, il percorso di crescita degli studenti accanto al loro indomito ribellismo, il complesso sistema di regole per lo più irrazionali e le coraggiose lotte per sottrarsi alla massificazione.
L’autore, forte della sua esperienza di insegnante e di esperto di cinema, compie una attenta analisi che spazia in differenti ambiti storici e sociali e si nutre dell’opera di alcuni tra i più rilevanti autori della storia del cinema (Jean Vigo, Vittorio De Sica, William Wyler, François Truffaut e Federico Fellini, per approdare alle recenti opere di Zhang Yimou, Gus Van Sant e Todd Solondz); si immerge nelle aule turbolente alla ricerca delle figure caratteristiche, delle relazioni che vi si instaurano e della complessa simbologia dei luoghi di riferimento e, tenute presenti le peculiarità del racconto e l’evoluzione delle consuetudini utilizzate, giunge a fissare delle regole di condotta, con una precisa consapevolezza: che il cinema ambientato a scuola, soprattutto egli ultimi trent’anni, è diventato il riflesso privilegiato dei malesseri, delle insoddisfazioni e delle inconfessate aspirazioni dell’intera società.









Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline - Credits to Virtuemart