Home Cinema Saggi FRANÇOIS TRUFFAUT. Il segreto perduto
E-mail
FRANCIS FORD COPPOLAFUGHE DA HOLLYWOOD. I dieci anni che sconvolsero il cinema americano

FRANÇOIS TRUFFAUT. Il segreto perduto

Anne Gillain
1995
2000
pp. 330
ill. b/n
€19,00
ISBN 978-88-8012-016-2
Info su: Gillain Anne

Aveva imparato il loro linguaggio da bambino, al cinema, dove trovava rifugio e conforto marinando la scuola. Per François Truffaut, i grandi registi appartenenti all’epoca della sua infanzia erano detentori di un idioma fatto esclusivamente di emozioni, al quale egli cercherà di ricollegarsi lungo il corso di tutta la sua opera, personalissima trascrizione di una realtà che rimanda alle origini. Di film in film, i racconti cinematografici di Truffaut riflettono e interrogano tutta la complessità dell’enigma materno. Per tutta la vita, il regista sarà ossessionato dal segreto di una madre che non l’aveva mai accettato, e la cui figura rimase per lui sempre avvolta nel mistero. E quindi di un duplice segreto che Anne Gillain, in questo affascinante e rigoroso percorso critico, insegue la rivelazione: quello della prima infanzia del futuro regista di I 400 colpi, La mia droga si chiama Julie, L’ultimo metro, e quello della prima, purissima stagione dell’arte cinematografica a cavallo tra muto e sonoro e ormai in via di acquisizione di tutte le proprie facoltà espressive.








Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline - Credits to Virtuemart