Home Cinema Saggi IL CINEMA CLASSICO HOLLYWOODIANO
E-mail
IL CASTELLO IN FIAMME E L'UNGUENTO DELLA PAROLAIL CINEMA DI ARTHUR PENN

IL CINEMA CLASSICO HOLLYWOODIANO

Jacqueline Nacache
1997, 1999, 2000
pp. 170 ill. b/n
€12,00
ISBN 978-88-8012-047-6
Info su: Nacache Jaqueline

Il cinema classico hollywoodiano, sviluppatosi nel contesto di quella che viene convenzionalmente definita l’«età d'oro degli studios» (1930-1960), costituisce un momento privilegiato per qualsiasi approccio alle forme e alle problematiche cinematografiche in generale. Il sistema d'organizzazione dell'industria cinematografica hollywoodiana, elaborato sul modello dell'industria capitalistica americana, determinò infatti non solo abbondanza e regolarità di produzione, ma anche l'affermarsi di stili ed estetiche particolari, le cui rigide regole consentirono a molti registi di offrire tutta la misura del proprio talento all’interno di un tipo di rappresentazione della realtà dai connotati assolutamente inconfondibili. Questo libro, rivolto sia agli studenti dei corsi di cinema, sia agli appassionati di storia ed estetica del cinema, analizza sulla scorta dei maestri del cinema americano (Lubitsch, Welles, Ford, Capra, Hitchcock...) e delle loro opere più rappresentative, procedimenti, pratiche e figure stilistiche (gag, ellissi, ingresso della star, flashback, suspense, happy end) che hanno contribuito a creare o perfezionare le forme estetiche del cinema americano.








Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline - Credits to Virtuemart