Home Cinema Saggi IMITAZIONI DELLA VITA. Il melodramma cinematografico
E-mail
IL WESTERN DI ANTHONY MANNINCOMING & OUTGOING

IMITAZIONI DELLA VITA. Il melodramma cinematografico

Sara Pesce (a cura)
2007
pp. 216
€16,00
ISBN 978-88-8012-392-7
Info su: Pesce Sara

All'interno del recente rifiorire della discussione critico-teorica sul melodramma in ambito cinematografico, si colloca la presente raccolta di saggi firmati da illustri protagonisti della storia e teoria del cinema. Il libro, che si muove attraverso una emblematica varietà di ambiti nazionali (nordamericano, italiano, francese, spagnolo), tocca diverse fasi del cinema dall'avvento del sonoro ai giorni nostri, e ha come suo epicentro il discorso sul melodramma hollywoodiano classico che, a partire dalle questioni più dibattute e qui compendiate e rievocate, si propaga nelle diverse direzioni della storia e geografia cinematografiche.
Oggetto di questo studio sono sia le dinamiche interne alle culture in oggetto, sia la storia delle idee riguardanti il melodramma, il modo in cui si sono intrecciate al cinema e i problemi che hanno posto il critico cinematografico. La trasversalità, l'intertestualità, la metamorfosi del melodramma, riemergono costantemente come caratteri problematici e, insieme, di stimolo alla vitalità della discussione.








Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline - Credits to Virtuemart