E-mail
ISABELLE HUPPERT. La seduzione ambiguaISOLE TABARCHINE. Gente, vicende e luoghi di un’avventura genovese nel Mediterraneo

ISOLE DELLA LIGURIA

Adriano Penco
2007
pp. 144
ft. 16,5 x 24
ill. a colori
€20,00
ISBN 978-88-8012-398-9
Info su: Penco Adriano

Un viaggio alla scoperta delle isole che come gemme strappate alla costa, contribuiscono ad impreziosire ulteriormente il territorio ligure. Il racconto si snoda tra storia e peculiarità di borghi aggrappati alla terraferma e protetti dal mare, ripercorrendo da ponente a levante tutto quanto ha contribuito ad aumentare il fascino di quelle terre così silenti che siamo abituati a vedere immobili in mezzo al mare. Isole della Liguria nasce per proporre un diverso angolo di osservazione della costa, esattamente l’opposto a quello che abitudinariamente si consuma con troppa indifferenza. Un angolo di ripresa che mi auguro possa far capire addirittura l’origine del duro carattere dei liguri, abituati a dover strappare i frutti del loro lavoro ad un territorio ripido ed impervio. Gallinara, Bergeggi, Palmaria, Tino e Tinetto oltre ad essere illustrate nella parte spettacolare, quella emersa, che ha contribuito ad ispirare artisti, poeti e scrittori, in questa opera vengono scoperte soprattutto per quanto sanno celare agli occhi dei più, gli incantevoli fondali marini che le circondano.
In compagnia di ottime guide subacquee siamo andati ad incontrare singolari organismi marini, itinerari che vengono qui illustrati e descritti con dovizia di particolari. Ma si parla anche di archeologia subacquea, degli studi appena conclusi all’interno delle grotte relativi alla biologia marina e dei tragici naufragi che in prossimità delle isole si sono consumati.








Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline - Credits to Virtuemart