Home Altre Collane Critica letteraria IL CASTELLO IN FIAMME E L'UNGUENTO DELLA PAROLA
E-mail
IL CANTO DI CHICCHIRICHÌIL CINEMA CLASSICO HOLLYWOODIANO

IL CASTELLO IN FIAMME E L'UNGUENTO DELLA PAROLA

Stefania Venturino (Progetto ideato e curato)
2007
pp. 280
ill. b/n e col.
€20,00
ISBN 978-88-8012-407-2
Info su: Venturino Stefania

ELENA BONO E LA SUA OPERA
Incluso DVD "VENGONO I GIORNI"

È la Poesia che nasce dall’uomo, o l’uomo dalla Poesia? È come chiedersi il senso della vita. Perché c’è un profondo legame fra la Parola e la Vita. Il castello in fiamme e l’unguento della parola è una raccolta di testimonianze, una biografia scritta a più mani, arricchita dal DVD realizzato dal regista Salvatore Ciulla, sull’opera e sulla figura di Elena Bono, considerata la scrittrice italiana più importante della seconda metà del XX secolo. Lo scopo di questo lavoro, nato da un corale sentimento di amore, di profonda stima e riconoscenza verso colei che molti considerano anche una maestra di vita, è quello di condividere con il lettore, quasi “contagiandolo”, i valori e le diverse esperienze personali scaturite dall’incontro con la grande Letteratura di Elena Bono. «È in ciascuno di noi che si gioca la partita che può salvare il mondo oppure condannarlo alla più cupa disperazione»: potrebbe essere questo il pensiero della scrittrice che meglio ne descrive l’essenza, di donna e di poetessa. Una frase sulla quale davvero si può costruire il senso e l’impegno di una intera esistenza. «La vita per Elena Bono è questione di “lucentezza critica”, di discernimento profondo, di chiarezza di visione ed in gioco è la nostra umanità, il nostro volto», scrive Stas’ Gawronsky nella sua presentazione. E Daniele Capuano, dalla cui testimonianza è tratto il titolo del libro, confida dopo l’incontro con la scrittrice: «Si ha la sperimentale certezza che questa donna, avendo accettato e amato l’uomo totale, l’uomo nella sua tragica e promettente verità, ora accoglie te, con carità insieme delicata e inesorabile. [...] Chiunque intraveda, mettendosi sulla traccia di deserto del padre Abramo, il castello splendente che è anche il castello in fiamme, e provi un muto sgomento sulla soglia del domandare, sappia che una giovinetta ha visto, ha interrogato, e ha proseguito la strada con una nuda certezza in fondo all’occhio del cuore: il castello sta bruciando, ma ha un Signore».



IL VOLUME NON E' IN VENDITA SU IBS
PER ACQUISTI TELEFONARE AI NUMERI: 0185730141 - 3358321479







Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline - Credits to Virtuemart