Home Cinema Attori MARLENE DIETRICH. I piaceri dipinti
E-mail
MARIO SOLDATI. Le carriere di un libertinoMARLON BRANDO

MARLENE DIETRICH. I piaceri dipinti

Sergio Arecco
2005
pp. 256
ill. bn
€20,00
ISBN 978-88-8012-336-1
Info su: Arecco Sergio

Il libro – il primo dedicato a Marlene Dietrich da uno studioso italiano – non è una semplice biografia dell’attrice e cantante, probabilmente la prima diva davvero “globale” della modernità, protagonista non solo della storia dello spettacolo ma della Storia del nostro tempo. È, insieme, il ritratto di un grande personaggio, il ritratto di un secolo – quel Novecento di cui Marlene (1901-1992) fu appassionata testimone e icona indimenticabile – e il ritratto di un’epoca d’oro del cinema. Opera di uno di uno specialista della critica cinematografica, il libro si compone di tre parti: una biografia minuziosamente ricostruita su fonti di prima mano (le memorie dell’attrice e quelle dell’unica figlia, Maria Riva); un’analisi intensiva di tutti i film interpretati dalla Dietrich nelle vesti di protagonista, da L’Angelo azzurro a Vincitori e vinti (1930-1961); un apparato filmografico, discografico e bibliografico scrupolosamente aggiornato e commentato. Nel suo complesso, il volume si propone come uno strumento indispensabile, unico nel suo genere, per comprendere appieno le origini e la vastità del fenomeno-Dietrich, nonché la sua stretta interdipendenza con il fenomeno-Hollywood.









Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline - Credits to Virtuemart