Home Cinema Extralights LA VITA INTENSA. I racconti di Vivien Leigh
E-mail
LA VITA DELLA VITA: uomo, natura, animaliLACRIME NELLA PIOGGIA. Racconti di montagna: un diario in ogni suo cristallo

LA VITA INTENSA. I racconti di Vivien Leigh

Massimo Morasso
2009
pp. 80
ill. b/n
€10,00
ISBN 978-88-8012-510-5
Info su: Morasso Massimo

Vivien Leigh (1913-1967) non ha lasciato libri dietro di sé. John Riley (1937-1978), oscuro poeta di Leeds vittima di un assurdo destino (fu assassinato a poco più di quarant’anni da alcuni balordi all’uscita di un pub), non ha mai pensato di diventare il biografo della Leigh. In questo libro Massimo Morasso finge che la Leigh e Riley si siano conosciuti, che l’attrice che fu Rossella O’Hara in Via col vento e Blanche Dubois in Un tram che si chiama desiderio abbia scritto pagine e racconti di taglio autobiografico e che Riley si sia impegnato nella stesura di una sua biografia “interiore”. Il risultato è il racconto di una vita fatta di successi ed eccessi, di amore, follia e malattia, in sette piccole storie che compongono, come i capitoli di un romanzo, l’infelice, tragica storia di un’anima condannata all’inquietudine. Un’esperienza “complessa” del Destino, che incontra il lettore nel punto vivo in cui il dolore di Vivien Leigh diventa il dolore di chi sa riconoscersi insieme vittima e carnefice della propria inquieta, instabile coscienza.


RECENSIONE SU CLOSE-UP ONLINE








Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline - Credits to Virtuemart